Penultima trasferta per la Lazio che va a fare visita alla Città del Tricolore in un campo che non evoca bei ricordi alla formazione di Luca Angius. Nell’ultimo confronto in terra emiliana, infatti, la Lazio rimediò una sconfitta difficile da digerire al termine di una gara rocambolesca nella quale una delle migliori Lazio mai viste uscì sconfitta tra mille polemiche. Un 4 a 3 che in molti ricordano ancora proprio per una serie di situazioni arbitrali gestite con poca lucidità.

Quello della stagione 2021/22 è l’unico precedente della Lazio Hockey contro la Città del Tricolore. Negli archivi ne troviamo un altro, risalente alla stagione 2012/13, con cui la SS Lazio, vecchia denominazione del sodalizio dalle cui ceneri è nata l’attuale società, pareggiò per 1 a 1.

Attualmente la Lazio occupa il terzo posto con 19 punti mentre la formazione di Reggio Emilia è in piena lotta retrocessione ma con una striscia positiva che, nelle ultime due giornate, gli ha fruttato ben 4 punti.

La sfida, con fischio d’inizio alle ore 15, sarà arbitrata dalla coppia Bandieramonte – Colletta.

Campo principale dell’undicesima giornata è però l’Alberto Maxia di Cagliari dove, sempre alle 15, va in scena il derby sardo tra la Ferrini e l’Amsicora. Entrambe le formazioni, seppur per motivi diversi, hanno l’assoluta necessità di vincere questa gara che, a quattro giornate dal termine, potrebbe rivelarsi più che decisiva.

Trasferta piemontese per la capolista Tevere Eur attesa a Torino dal Valchisone reduce dalla sorprendente vittoria esterna contro l’Amsicora e con il morale alle stelle.

A chiudere il quadro della giornata hockeistica la sfida tra il Bra e il Butterfly con i padroni di casa costretti a vincere per sperare in una salvezza che, ad oggi, sarebbe miracolosa.

Max U.

Share This