Forma fisica eccellente e motivazioni a mille. Questa è la Lazio che si appresta a partire per Milano dove l’aspetta l’importante gara contro l’Argentia, ferita dalla doppia sconfitta contro le formazioni romane, e pronta a giocarsi il tutto per tutto.

La squadra lombarda, che dovrà fare a meno del proprio allenatore Luca Fabrizio fermato per tre giornate dopo le continue proteste all’indirizzo della coppia arbitrale, non ha mai affrontato la Lazio sul proprio campo. Unico scontro quello della gara di due settimane fa al Tre Fontane.

Sulla gara grava però l’ombra di uno sciopero dei treni che potrebbe complicare il viaggio della formazione biancoceleste fino a Milano. Per questo motivo la gara è a rischio rinvio anche se, in casa Lazio, si sta lavorando per cercare di scongiurare il tutto. Ad ogni modo gli arbitri designati per la sfida, il cui inizio è previsto per le ore 15, sono Roberto Mastrogiacomo e la veneta Cecilia Millan.

Allo stesso orario si giocherà all’Euroma Stadium la gara tra Capitolina e Moncalvese con le giallonere vogliose di cancellare l’onta subita nella gara d’andata  e di assicurarsi un posto in Elite.

Max U.

Share This