Missione compiuta. Le ragazze dell’Under 16 centrano il terzo successo consecutivo su altrettante gare giocate e si confermano in vetta alla classifica con nove punti. Contro le giovanissime ragazze della Polisportiva Valdagri, in una partita già segnata sin dall’inizio per via del netto divario tra le forze in campo, la Lazio fa un allenamento in vista della ben più importante gara di mercoledì contro la Butterfly.

E le impressioni, aldilà del 23 a 0 finale, sono ampiamente positive. La squadra risponde alla grande alle indicazioni del proprio allenatore, cerca di arrivare alla rete attraverso un gioco corale e ben manovrato e non rallenta mai il ritmo. Riccardo Braca, che a fine gara ha comunque elogiato il comportamento delle proprie ragazze, si è detto molto soddisfatto dell’atteggiamento visto in campo.

Il risultato finale la dice lunga sull’andamento della gara ed anzi vorremmo fare un elogio alle ragazze della Polisportiva Valdagri che si sono impegnate fino alla fine dimostrando una grande passione per questo sport. Sappiamo bene gli sforzi fatti dai volenterosi dirigenti per portare l’hockey in Basilicata, per cercare di coinvolgere più giovani possibili in questo progetto di crescita e conoscenza dell’hockey su prato. All’allenatore Franco Abelardo, persona di grande cultura sportiva, e a tutti i dirigenti della Polisportiva Valdagri va l’incitamento a continuare su questa strada e l’augurio di arrivare prestissimo a diventare più competitivi.

Infine, per la doverosa fredda cronaca, riportiamo di seguito tutte le marcatrici delle 23 reti biancocelesti con un plauso all’esordiente Greta Spoliti che, alla prima palla toccata con la maglia della Lazio, ha subito realizzato un gol:

Flavia Giustini 5, Greta Spoliti 2, Eleonora Gangitano, Francesca Pericoli 3, Eleonora Scimè 4, Charlotte Espositi, Benedetta Del Tavano 2, Ludovica Pericoli 2, Lavinia Mazzia, Ludovica Sorrentino e Camilla Venturini.

Max U,

Share This