Dopo la pausa pasquale torna a pieno ritmo il campionato Elite di Hockey su Prato. La Lazio sarà impegnata in trasferta a Bra sul campo dei campioni d’Italia in carica. Una gara che si preannuncia difficilissima e decisamente complicata per il fatto che i piemontesi vengono da due sconfitte consecutive e che, quasi certamente, non vorranno incappare nel terzo passo falso consecutivo del loro campionato. La squadra di Luca Angius dovrà quindi prestare la massima attenzione se vorrà uscire indenne da questa trappola che il campionato gli riserva alla quinta giornata.

Nessun precedente tra le due formazioni e non potrebbe essere altrimenti visto che quando la Lazio hockey Giovani nasceva il Bra aveva già vinto due scudetti e si apprestava a vincerne altri otto, tre dei quali negli ultimi tre anni.

Attualmente la Lazio precede i piemontesi di un punto in classifica. Sinora il Bra ha giocato in casa due volte, una vittoria con Valchisone ed una sconfitta con la Tevere Eur, mentre la Lazio, lontano dal Tre Fontane, ha ottenuto un successo contro il Butterfly ed una sconfitta sul campo della Ferrini. Ad arbitrare l’incontro la coppia Fiorenza-Borda con Puglia come DTC.

Un campionato sin qui molto equilibrato e pieno di sorprese che vede nella sfida tra le prime due della classifica, Tevere Eur e Amsicora, il match di cartello. Si giocherà a Cagliari, dove l’Amsicora ha perso con il Bra ma ha vinto il derby con la Ferrini. Lo scorso anno finì con il successo per 2 a 0 della formazione romana che, in questa stagione, ancora non ha conosciuto la sconfitta. Macchi e Amorosini saranno gli arbitri dell’incontro con Caria come DTC.

Partite casalinghe per le ultime due della classifica, Città del Tricolore e Valchisone. Gli Emiliani, che hanno un gran bisogno di punti per non rimanere troppo attardati, ospitano la Polisportiva Ferrini che ha la stessa esigenza di vincere per non staccarsi dalla vetta e per sfruttare il confronto diretto tra le prime due. Finora la formazione sarda lontano da casa non ha mai raccolto punti. Direzione assegnata a Balacco e Vulturescu mentre il DTC sarà Bettuzzi.

Il Valchisone, invece, ospiterà i rossoneri del Butterfly che, dopo un avvio poco brillante, si sono ripresi con due successi consecutivi. La formazione piemontese ha vinto solo la gara casalinga contro la Ferrini ed è quindi alla ricerca di punti importanti. La scorsa stagione fu la formazione romana a prevalere grazie ad un secco 2 a 0. A dirigere l’incontro Ilgrande e Piccolo con Pani come DTC. Tutte le gare avranno inizio alle 15:00

Max U.

Share This