Ancora una buona prestazione per la Lazio nella seconda amichevole precampionato dopo quella vinta contro la Roma. Contro la Tevere Eur i biancocelesti hanno giocato una buona partita pareggiando 1 a 1 una gara contro una squadra comunque temibile anche quando, come in questo caso, priva di moltissimi titolari. Ma, come giustamente Luca Angius non smette mai di ricordare, in queste gare l’importante non è tanto il risultato ma piuttosto il miglioramento della condizione fisica ed il perfezionamento di certi movimenti e situazioni di gioco.

Da questo punto di vista Luca ha potuto trarre considerazioni comunque positive. La Tevere Eur ha tirato in porta molto meno del solito, forse proprio per la mancanza di atleti importanti, ma i biancocelesti hanno risposto con personalità. La condizione fisica della Lazio non è malvagia anche se la manovra appare ancora lenta ed i problemi difensivi, già evidenziati nella gara con la Roma, non sono stati del tutto corretti.

È stata una gara dal ritmo blando, abbastanza lento, e priva di grosse emozioni ma sicuramente importante a mettere nelle gambe ulteriori minuti utili per farsi trovare pronti alla ripresa dell’attività agonistica. Sabato e domenica si riprende con la doppia sfida di Coppa Italia con Potenza Picena e Tevere Eur. Allora potremmo trarre maggiori indicazioni sullo stato di forma dei biancocelesti.

Max U.

Share This