Festa grande per le terribili Under 12 della Lazio Hockey che annientano la Capitolina e conquistano la finale di categoria di Riva del Garda. Bastava un solo punto, o addirittura una sconfitta di misura, per raggiungere le finali ma le nostre ragazze sono andate decisamente oltre travolgendo le malcapitate avversarie sotto una valanga di gol. Ben 20 le reti segnate nella gara decisiva contro la diretta concorrente per la qualificazione. Ludovica Pericoli, anima e cuore della formazione, ha superato il portiere avversario per 11 volte mentre hanno segnato due gol a testa anche Eleonora Scimè, Elisa Burgio, Giulia Cicala e Francesca Pericoli che, al rientro dopo l’infortunio alla mano, ha centellinato la sua presenza. Un gol anche per Camila Lopez Bossi che si è risparmiata per gare più importanti.

È una Lazio stellare quella che ha dominato il Girone G del torneo Under 12 ed i numeri sono li a testimoniare questo dominio: 6 gare giocate, 6 vittorie, 96 gol fatti e 4 subiti.

Un rendimento da capogiro che certifica l’ottima intesa di questo gruppo così giovane ma già consapevole della propria forza. Insieme alla Lazio si sono qualificate per la finale nazionale la HF Lorenzoni e l’HC Genova, nessuna delle due inserite nel girone delle biancocelesti, e le altre avversarie si conosceranno solo a giugno inoltrato. La Lazio femminile ha sempre raccolto molto poco e finalmente è arrivato il momento di puntare all’obiettivo grosso. Il tempo per prepararci nel migliore dei modi c’è, ed allora vediamo di sfruttarlo al massimo. Siamo sicuri che Riccardo Braca, allenatore e stella della prima squadra maschile, si è già messo all’opera.

Max U.

Share This