Esordio negativo per Luca Angius ed i suoi ragazzi nel torneo “precampionato” denominato “Challenge dell’Appennino” ed organizzato dall’Hockey Pistoia. E proprio contro i padroni di casa del Pistoia, che militano nell’altro girone di A2, che la Lazio subisce un secco 6 a 0 che lascia poco spazio a repliche e rimpianti.

Eppure, nella prima parte di gara la Lazio ha dato la sensazione di poter puntare al successo, tanta è stata la pressione offensiva esercitata sui timorosi avversari.

Ma con il passare del tempo i padroni di casa si sono scrollati di dosso ogni paura ed hanno cominciato a macinare gioco mettendo a nudo tutte i problemi difensivi di una Lazio ancora in ritardo di preparazione.

Sotto di quattro reti alla fine del primo tempo i biancocelesti hanno cercato, nella ripresa, quantomeno di mettere in difficoltà gli avversari che invece hanno dimostrato di possedere una condizione migliore ed una maggiore voglia di vincere.

Il 6 a 0 finale non deve però preoccupare più di tanto i biancocelesti che avranno modo di analizzare la gara per correggere gli errori commessi.

Molto meglio i ragazzi dell’Under 16 che, a completare una giornata di grande hockey, hanno vinto la loro gara contro i pari età arancioni.

Adesso ci aspettano gli impegni contro Potenza Picena e Campagnano le altre due società che partecipano a questo torneo fortemente voluto dalle società per non farsi trovare impreparati all’inizio del campionato.

Massimiliano Urso

Share This